76
84

Costa D'Orlando Vs Stella Azzurra Roma

15-25, 35-44, 58-63, 76-84

La In Più Broker Roma espugna il Pala Valenti

La In Più Broker Roma espugna il Pala Valenti

La In Più Broker Roma espugna il Pala Valenti con una partita attenta che costringe la Costa d’Orlando ad inseguire per tutta la durata del match. Vince la formazione ospite per 76 a 84. La gara si apre con il minuto di raccoglimento per ricordare la madre di coach Peppe Condello scomparsa nel pomeriggio a Reggio Calabria. Primo quarto di marca ospite che impone grande fisicità e con veloci transizioni riesce, da subito, a prendere il largo portandosi anche sul più 15. A due minuti dalla prima pausa i padroni di casa sembrano svegliarsi soprattutto in difesa e grazie ad una tripla di Bartolozzi sulla sirena chiude ilprimo quarto sul 15 a 25. Alla ripresa del gioco la Costa sembra più convinta nei propri mezzi e, principalmente, più concentrata. Bolletta ne mette cinque di fila e De Angelis, entrato dalla panchina, ha un buon impatto sulla gara. Riesce a portarsi anche sul meno due la squadra paladina ma non riesce ad approfittare delle tante occasioni offensive avute per agguantare gli avversari. A due minuti dall’intervallo lungo la Stella Azzurra approfitta di tante palle perse della Costa e chiude il parziale sul più nove (35-44). La gara si caratterizza per continui sprazzi con la squadra di casa che ricuce lo strappo ma cede nei finali di quarto. Il finale non è per deboli di cuore. A 90 secondi dal termine la Costa è sotto di tre punti ma spreca troppo in attacco consentendo agli ospiti di vincere una gara meritata. Finisce 76 a 84 per la Stella Azzurra.

Le parole di Guido Vittorio nel post Costa d’Orlando HSC Roma

Francesco Gugliotta – Ufficio Stampa Costa D’Orlando Basket

di Redazione PlayBasket