86
92

Mens Sana Siena Vs Dinamo Sassari

21-26, 41-46; 73-65

AUTORE: Redazione PlayBasket

Sassari sbanca meritatamente il Palaestra di Siena.
Sassari ha mostrato questa sera a Siena quali sono le sue ambizioni per i play off (primo impegno contro Cantù). Lasciato a riposo Drake Diener, grazie a una prestazione monstre del cugino Travis (33 punti e 42 di valutazione) e alle buone prestazioni dei due rinforzi Becirovic e Gordon ha ribadito il suo secondo posto e ha lanciato la sfida a Varese per quella che sarebbe una storica vittoria nel massimo campionato.

Siena dal canto suo ha dimostrato che c’è ma che ripetersi quest’anno sarà molto difficile e poco probabile; chiude la stagione al quinto posto ed è attesa ai play off da un difficile impegno a Milano.
La Montepaschi Siena scende in campo agli ordini di Banchi con Brown, Moss, Kangur, Christmas e Eze; il Banco di Sardegna Sassari agli ordini di Romeo Sacchetti risponde con T.Diener, Ignerski, Devecchi, Thornton e Gordon.
Con Drake Diener tenuto precauzionalmente a riposo, la partita inizia all’insegna della sfida tra i due talentuosi playmaker Brown e Travis Diener con quest’ultimo che, segnando i primi 10 dei sedici punti di Sassari, propizia un break di 8 a 0 che permette al Banco di staccarsi di 6 punti e costringe Siena al primo minuto di sospensione. Al rientro in campo sono le triple di Diener e Thornton (3/3 fino a quel punto da tre punti) a confermare la supremazia di Sassari; nel finale Moss e Ress riavvicinano Siena ma Easley – stimolato concorrenza del nuovo arrivato Gordon – con due realizzazioni da sotto permette al Banco di chiudere in vantaggio il primo quarto 41 a 46. Il secondo quarto inizia ancora all’insegna di Easley su cui Sacchetti insiste; Sassari continua a tirare bene dalla distanza e con un parziale di 5 a 0 aumenta il vantaggio fino a 8 punti. Siena cerca di ricucire andando molto spesso al tiro dalla lunetta ma è molto imprecisa (chiuderà con 19/32 contro i 17/22 di Sassari); segue una fase molto confusa nella quale le due squadre sbagliano molto, perdono molti palloni, segnano pochissimo e fanno molti falli al punto che al quinto minuto sono entrambe già in bonus. Diener resta immarcabile, segna moltissimo e fornisce splendidi assist come quello che permette una sontuosa schiacciata a Gordon che chiude un parziale di 6 a 0 e porta il vantaggio del Banco a +11. Banchi chiede un minuto di sospensione per la Montepaschi e al rientro con 5 punti di Carraretto Siena si riavvicina a –6. Nel finale di primo tempo Sassari, grazie ai rimbalzi offensivi, manda in lunetta molte volte Becirovic e i sardi vanno così al riposo mantenendo un vantaggio di 5 punti: 41-46. Al rientro dopo la pausa lunga la partita cambia padrone. Le triple di Brown e Moss riportano subito Siena a –1, poi un fallo tecnico fischiato ad uno scatenato e arrabbiatissimo Banchi non viene sfruttato a dovere da Sassari così Kangur con una tripla porta in parità per la prima volta nella partita Siena e Christmas, anche lui con un tiro dalla lunga, firma il primo vantaggio dei padroni di casa. Un antisportivo fischiato a Eze da un poco di fiato al Banco di Sardegna ma scatena i toscani che al 26mo sfruttano con 5 punti di Kackett un fallo tecnico fischiato a Ignerski e con un parziale di 10 a 0 distaccano i sardi di 9 punti poi con Hackett e Brown allungano fino al +12 prima che il solito Diener con 7 punti nell’ultimo minuto riporti in partita Sassari che, al termine del terzo quarto contiene in 8 lunghezza lo svantaggio: 73-65. L’inizio dell’ultima frazione vede le seconde linee di Sassari Pinton e Devecchi piazzare insieme a Gordon un parziale di 7 a 0 che riporta a –1 il Banco di Sardegna e riapre completamente il match. Un ottimo Hackett cerca l’allungo per Siena ma la partita arriva agli ultimi due minuti ancora in equilibrio. Thornton con una strepitosa tripla mani in faccia segna il contro sorpasso di Sassari; Kangur e Brown fanno 0 su 4 dalla lunetta, Diener conclude la sua straordinaria prestazione con una tripla e un assist per Thornton che non sbaglia e Gordon con una schiacciata all’ultimo secondo firma il successo finale di Sassari: 86-92.

Giorgio Pelle - QuelliKeilbasket.it
# Mens Sana Siena Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
6 Brown Robert Douglas
play'84
23 - - - - - - - - - - - - - - -
8 Eze Benjamin Ndubuisi
centro'81
4 - - - - - - - - - - - - - - -
9 Carraretto Marco
guardia'77
5 - - - - - - - - - - - - - - -
10 Rasic Aleksandar
play'84
- - - - - - - - - - - - - - -
11 Kangur Kristjan
ala piccola'82
13 - - - - - - - - - - - - - - -
13 Sanikidze Viktor
ala piccola'86
2 - - - - - - - - - - - - - - -
14 Ress Tomas
ala forte'80
9 - - - - - - - - - - - - - - -
18 Lechthaler Luca
centro'86
- - - - - - - - - - - - - - -
23 Hackett Daniel Lorenzo
play'87
15 - - - - - - - - - - - - - - -
34 Moss David Jerard
ala piccola'83
10 - - - - - - - - - - - - - - -
  Christmas Dionte Lamont
guardia'86
5 - - - - - - - - - - - - - - -
  Ortner Benjamin
centro'83
0 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale86 - - - - - - - - - - - - - - -
# Dinamo Sassari Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
8 Devecchi Giacomo
guardia'85
2 - - - - - - - - - - - - - - -
10 Thorntton Iii Marvis Linwood
guardia'77
18 - - - - - - - - - - - - - - -
11 Ignerski Michal Jakub
ala piccola'80
3 - - - - - - - - - - - - - - -
12 Diener Travis Lyle
play'82
33 - - - - - - - - - - - - - - -
14 Sacchetti Brian
ala forte'86
3 - - - - - - - - - - - - - - -
18 Vanuzzo Manuel
ala forte'75
- - - - - - - - - - - - - - -
21 Pinton Mauro
play'84
3 - - - - - - - - - - - - - - -
43 Easley Jr Tony Bernard
centro'87
11 - - - - - - - - - - - - - - -
  Becirovic Sani
guardia'81
9 - - - - - - - - - - - - - - -
  Gordon Drew Edward
ala forte'90
10 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale92 - - - - - - - - - - - - - - -
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube
Passa alla versione desktop