80
95

VL Pesaro Vs Felice Scandone Avellino

15-27, 15-20; 24-20, 26-28

AUTORE: Redazione PlayBasket

La Scavolini Banca Marche inciampa contro la Sidigas nell'ultima di campionato.
La Scavolini Banca Marche esce sconfitta all'ultima giornata e tra le mura amiche da una Sidigas Avellino che ha giocato con leggerezza e velocità, sul punteggio di 80-93.
Un primo tempo problematico quello che ha vissuto la Vuelle, che ha concesso fin dal primo periodo un parziale di 15-2 che si è trascinata dietro per tutta la partita. La riscossa e' arrivata troppo flebile nel terzo quarto (8-0) e anche ad inizio ultimo periodo(5-0). Troppo poco contro i ragazzi di Pancotto che hanno saputo mettere in difficoltà i pesaresi sfruttando i miss match (Cavaliero su Richardson uno su tutti).
Coach Markovski per cominciare sceglie Stipcevic, Thomas, Cavaliero, Barbour e Bryan.Lakovic, Hunter, Richardson, Dragovic, Biligha.
Avellino comincia forte con un 4-0 ma Stipcevic risponde con un gioco da quattro punti. Pesaro e' morbida in difesa, confusionaria nelle metà campo offensiva. Avellino e' cinica e concentrata e subito vola sul punteggio di 6-19. Coach Markovski chiama time out e al rientro in campo le cose migliorano leggermente grazie all' energia e all'intensità dei baby talenti Amici e Traini: il primo periodo termina sul punteggio di 15-27.
Il secondo periodo comincia per i padroni di casa sullo stesso trend del precedente. Avellino paga una battuta d'arresto e non sfrutta adeguatamente i buchi difensivi. I soli Amici e Traini non bastano con il loro impatto dalla panchina e i minuti trascorrono con gli irpini in sostanziale controllo e la forbice si allunga: alla pausa lunga il tabellone dice 30-47.
Il rientro in campo dopo l'intervallo non dice molto di nuovo: La Sidigas sfrutta i miss match che si creano con il quintetto di Markovski che propone Cavaliero, Stipcevic e Thomas insieme e Pesaro prova a correre e alzare i ritmi. Una rimonta però a cinesi minuti arriva: 8-0 di parziale per i biancorossi, che obbliga al time-out Pancotto. Avellino recupera la bussola e riesce a tornare i controllo, anche se con distanze accorciate, sul 54-67 sul finire di periodo.
Gli ultimi 10 minuti di gioco si aprono con un 5-0 Pesaro che infiamma il pubblico. Ci pensano Dragovic e Biligha a ristabilire gli equilibri con due canestri importanti. Offensivamente la Vuelle trova la quadratura ma i problemi rimangono difensivi. Lakovic e compagni fanno canestro con troppa facilità e in troppe situazioni. A due minuti dalla fine la partita e' nel garbage time completo con tutti che fanno canestro con facilità e rimpolpano il proprio tabellino: la partita finisce sul punteggio di 80-95.
La Sala Stampa.
Zare Markovski: "Lavorare duramente anche durante l'ultima settimana, con la voglia di fare, ci ha un attimino fatto perdere la lucidità. Abbiamo preso troppo sul serio la partita. Loro giocavano alleggeriti, con lucidità e hanno messo in campo quintetti veloci con il numero quattro che giocava da cinque. Giocare con un quintetto grosso non ci ha e' stato utile: eravamo troppo lenti e ho scelto di abbassare anche io il quintetto, ma sono emerse le difficoltà più che i vantaggi.
La standing ovation? Mi riempie di orgoglio essere sulla panchina c'è fu di tanti gloriosi predecessori e mi riempie di orgoglio allenare questi colori. Questo e' un pubblico che non si inganna e ha visto i miglioramenti della squadra.
Vorrei ringraziare tutto lo staff , la societa' e i giocatori, per la serietà nel lavoro quotidiano. Siamo usciti a testa alta dal campionato venendo da una situazione disperata, solo grazie al sacrificio."
Cesare Pancotto: ”Volevamo chiudere nel modo migliore un girone di ritorno fatto di 9 vittorie su 15 incontri. Grande atteggiamento e attenzione ai particolari ci hanno permesso di sopperire alle alle assenze di tre giocatori importanti come Dean, Johnson e Ivanov. Contro Pesaro volevamo giocare un partita di personalità ed aggressività: siamo partiti forte e abbiamo saputo resistere al loro ritorno, che ci aspettavamo. Abbiamo fatto le cose giuste al momento giusto: sono contento di come abbiamo interpretato questa partita e ringrazio questi ragazzi.”
Luigi Piarulli - Quellikeilbasket.it
# VL Pesaro Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
4 Traini Andrea
play'92
3 - - - - - - - - - - - - - - -
5 Cavaliero Daniele
play'84
8 - - - - - - - - - - - - - - -
8 Barbour Antwain Lamar
ala piccola'82
22 - - - - - - - - - - - - - - -
11 Crosariol Andrea
centro'84
0 - - - - - - - - - - - - - - -
14 Flamini Simone
ala piccola'82
- - - - - - - - - - - - - - -
15 Mack Lamont Antwain
ala piccola'87
4 - - - - - - - - - - - - - - -
17 Bryan Sylvere Justin
centro'81
0 - - - - - - - - - - - - - - -
19 Amici Alessandro
ala piccola'91
6 - - - - - - - - - - - - - - -
  Stipcevic Rok
play'86
31 - - - - - - - - - - - - - - -
  Thomas Torey Jamal
play'85
6 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale80 - - - - - - - - - - - - - - -
# Felice Scandone Avellino Pts TL TL% T2 T2% T3 T3% RD RO Ff Fs PR PP Ass St Min
6 Biligha Paul Stephane Lionel
ala forte'90
10 - - - - - - - - - - - - - - -
7 Salafia Lucio
ala forte'94
2 - - - - - - - - - - - - - - -
8 Richardson Jeremy Terrell
ala piccola'84
21 - - - - - - - - - - - - - - -
9 Spinelli Valerio
play'79
9 - - - - - - - - - - - - - - -
13 Crow Nicholas
ala piccola'89
0 - - - - - - - - - - - - - - -
14 Dragovic Nikola
centro'87
18 - - - - - - - - - - - - - - -
20 Iurato Carmelo
guardia'94
2 - - - - - - - - - - - - - - -
  Brown Brandon Charles
centro'81
7 - - - - - - - - - - - - - - -
  Hunter Jimmie Lee
guardia'77
12 - - - - - - - - - - - - - - -
  Ivanov Kaloyan Toshkov
ala forte'86
- - - - - - - - - - - - - - -
  Lakovic Jaka
play'78
14 - - - - - - - - - - - - - - -
  Ronconi Alessio
guardiaU19
0 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale95 - - - - - - - - - - - - - - -
Trovaci anche su:
Playbasket.it su Facebook Playbasket.it su Twitter Playbasket.it su Youtube
Passa alla versione desktop